venerdì 1 agosto 2014

La gentilezza

Certo sembra quasi un’assurdità parlare di gentilezza. Il mondo è pieno di violenze, guerre, attentati, devastazioni. Chi vogliamo illudere? Eppure il mondo va avanti perché siamo gentili fra noi. Nessun giornale domani parlerà di una madre che ha letto una storia alla sua bambina prima di dormire o di un padre che le ha preparato la colazione, di qualcuno che ci ha ascoltato senza distrarsi, di un amico che ci ha tirato su il morale o di uno sconosciuto che ci ha sorriso sull’autobus. Eppure, se ci facciamo caso, ogni giorno troviamo la gentilezza sul nostro cammino. Molti di noi sono gentili senza saperlo. Fanno ciò che fanno senza chiamarlo gentilezza, solo perché è giusto fare così.
Piero Ferrucci
Ci sono alcune merci rare che è possibile solo barattare o regalare:
si tratta della gentilezza e dell’entusiasmo. E’ un errore confonderli con l’ingenuità e inesperienza.
Stephen Littleword
..penso che in primis si debba esser gentili con noi stessi,perchè se non si è gentili  con  se stessi  è difficile molto difficile esserlo verso qualsiasi altra persona.



Nessun commento:

Posta un commento