lunedì 22 dicembre 2014

Canto di Natale

... qualche giorno fà  il giornale di Verona L'Arena  ha regalato un classico di Natale : Canto di Natale di C. Dickens... ecco magari non sarà attuale l'ambientazione ..lì siamo 1800.. ma rileggerlo penso farà bene a tantissime persone ..è una grande storia sulla possibilità di cambiare il proprio destino...denuncia lo sfruttamento delle persone ..attuale anche in questi giorni ,bastava veder Report  ieri sera ..e ti accorgevi che nonostante siamo nel 2014 ...cambia poco dal racconto do Dickens ,c'è sempre questa avidità delle persone ..di trarre profitto a tutti i costi ..ma per cosa poi? ma non vi guardate allo specchio al mattino e che vedete? la vostra coscienza dove sta?? sparita? Seppellita sotto il profitto?..Ok son anni che non credo più alle favole , ma la correttezza dove si è persa?.. si lo sò che tutti cercano di trarre profitto dal lavoro , si ma un giusto profitto  mi và bene ..non mi piace però quello che vedo in giro .....questo lucrare a tutti i costi...forse a queste persone sarebbe utile esser visitate come Scrooge dai fantasmi...magari un pò si ricrederebbero ..chissà...  insomma tra 2 giorni arriva Babbo Natale..speriam  porti un pò di ETICA  in questo mondo..e anche se questo libro è una favola ..cerco di  ritrovar (nonostante tutto)  leggendolo  lo spirito del Natale ...

    Verona      Piazza Bra  con la stella 

3 commenti:

  1. Guarda hai proprio ragione...certe cose sono senza tempo, purtroppo, e valide in tutte le epoche!!

    RispondiElimina